Frizzante e immaginifico, il Gipsy Jazz è la colonna sonora perfetta per quest’isola pittoresca dove sembra che il tempo sia sospeso: un’isola in cui gli assoli delle chitarre galleggiano con le barche, scoppiettano con le apecar e si perdono nel ricordo come un’eco fra i monti
L’itinerario musicale e turistico di tre giorni accompagnerà i partecipanti fra la grazia del silenzio, la gioia di stare insieme e un sano appetito
Dalla mattina fino alla sera eventi aperti a tutti con ospiti italiani e internazionali che terranno masterclass giornaliere
Numerose jam session sparse in tutta l’isola con un punto di ritrovo nel MercatoManouche

Siamo convinti che questo omaggio all’isola possa mantenerne alto il profilo come polo d’attrazione mitteleuropeo, rendendolo un appuntamento periodico per il futuro.